Formula 1, GP d’Australia: trionfo Mercedes a Melbourne, delusione Ferrari

@FACEBOOK

Il Gran Premio di Australia sul tracciato di Albert Park, a Melbourne, si è concluso con la doppietta Mercedes e l’opaco quarto posto di Vettel

Il Gran Premio d’Australia sul tracciato di Albert Park aveva lasciato presagire grande difficoltà per la Ferrari, costretta a confrontarsi con una Mercedes in gran forma fin dalle libere del venerdì. Sebastian Vettel, partito dalla terza casella, si è dovuto accontentare di un magro quarto posto dietro persino alla Red Bull di Max Verstappen.

Il primo impegno del 2019 lascia l’amaro in bocca alla Rossa, che non riesce a sfruttare la mancata vittoria di Lewis Hamilton a vantaggio del compagno di scuderia Valtteri Bottas, primo al traguardo. Alla partenza, il campione del mondo cede la posizione al collega, restando comunque davanti al pilota tedesco, che si ferma presto per il primo e inaspettato pit stop. La sosta anticipata si rivelerà fattore chiave nel risultato di Vettel, che complici anche problemi alle gomme non riesce a mantenere un passo capace di contendere la vittoria ai rivali.

Arriva invece un buon quinto posto all’esordio per il monegasco Charles Leclerc, che chiude a 58” da Bottas. Serve calma e ottimismo in casa Ferrari, per risolvere i problemi riscontrati in questo difficile weekend. La stagione è appena cominciata e tutto è ancora apertissimo.