Formula 1, Gp Australia 2021: si attende solo l’ufficialità del rinvio

Il circuito di Albert Park, sede del Gp Australia a Melbourne

La decisione sembra ormai definitiva, si attende solo l’ufficialità da parte della Federazione per il rinvio del Gp Australia, 1° Gp 2021

Il Mondiale 2021 di Formula 1, con ogni probabilità, non inizierà il 21 marzo a Melbourne. Nelle prossime ore è attesa l’ufficialità del rinvio del Gp Australia, 1° dei 23 Gp in programma il prossimo anno, che sarà posticipato più in là nel calendario, verosimilmente verso fine stagione.

Come riporta motorsport.com, il problema non è tanto la ‘curva pandemica’ in Australia (che ha numeri molto bassi fortunatamente, ndr), quanto le norme stringenti per l’ingresso nell’isola, quarantena obbligatoria di 15 giorni compresa. Per questi motivi, dunque, l’avvio del Mondiale slitterà di una settimana, il 28 marzo per il Gp Bahrain, il quale (essendo un circuito permanente a differenza dell’Albert Park, ndr) non ha bisogno di circa due mesi di preparazione per allestire il tracciato.