Formula 1, Gp Portogallo: quasi dimezzata la presenza del pubblico

Il circuito dell'Algarve, sede del Gp Portogallo

L’emergenza Covid-19 aumenta d’intensità anche in Portogallo e così il Governo lusitano ha imposto un drastico taglio al pubblico

Dovevano essere circa 50.000 i tifosi sugli spalti del circuito dell’Algarve nel giorno in cui la Formula 1 tornava in Portogallo dopo 24 anni. Un numero destinato quasi a dimezzarsi, attestandosi in non più di 27.500 unità.

E’ quanto fa sapere il Governo lusitano dopo l’aumentare dei contagi da Covid-19 anche in terra portoghese che hanno indotto dunque le massime autorità a rivedere le misure di contenimento della pandemia. E non sarebbe da escludere, è un’ipotesi, un analogo provvedimento anche per Imola dove sono previsti circa 13.000 spettatori.