Red Bull, Helmut Marko conferma: “Possiamo farci un motore da soli”

La Red Bull senza un motore per il 2022

Il boss di Milton Keynes conferma l’ipotesi circolata nelle ultime settimane che vedrebbe Red Bull realizzare la power unit in proprio

Un’ipotesi circolata nelle ultime settimane, magari con il supporto di Mugen per ovviare all’addio di Honda alla Formula 1, che trova un riscontro ufficiale nelle parole di Helmut Marko rilasciate a Sky Deutschland“Dall’inizio della stagione 2022, possiamo immaginare di poter produrre un motore in modo completamente indipendente a Milton Keynes”.

Red Bull dunque punta ad acquisire le power unit Honda al termine del 2021 per poi continuarne in proprio lo sviluppo fino al 2026, anno in cui scatterà l’ennesima rivoluzione in ambito motoristico e dove, verosimilmente, ripartiranno tutti da zero e si potrà andare a ricercare altri fornitori sul mercato.