Formula 1: il circuito di Shanghai verso il rinnovo fino al 2025

Il circuito di Shanghai, sede del Gp Cina

Molto probabilmente il Gp Cina non si correrà nel 2020 ma gli organizzatori sono al lavoro con Formula 1 per il rinnovo del contratto

Dopo essere stato inizialmente posticipato, il Gp Cina si potrebbe ancora correre (o almeno questo sperano gli organizzatori, ndr) in autunno anche se il rischio che l’appuntamento con la Formula 1 salti per questo 2020 è sempre più alto.

Nonostante questo, a Shanghai si guarda già al futuro e, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, gli organizzatori sarebbe al lavoro con il management di Liberty Media per il rinnovo del contratto per ospitare il Gp Cina fino al 2025.