Formula 1, il Gp Canada al 50-50

F1 Montreal
E' ufficiale, la Formula 1 non correrà il 14 giugno a Montreal

Dopo la cancellazione o rinvio di tutti gli appuntamenti precedenti, la gara di Montreal è diventata la prima in calendario.

Con l’annuncio del rinvio del GP Azerbaigian, considerato fino a qualche giorno fa il punto di inizio di questo Mondiale 2020, tutti gli occhi si sono spostati in Canada, dove il 14 giugno, al momento, è previsto l’avvio del campionato di Formula 1. In un’intervista rilasciata alla versione canadese dell’Huffington Post, il responsabile dell’evento François Dumontier ha rimandato ogni certezza più avanti: “Siamo ottimisti; abbiamo tempo fino all’inizio di maggio per decidere, anche perché i lavori per preparare il tracciato (il circuito Gilles Villeneuve è un semi-permanente, ndr) richiedono meno tempo rispetto a Monte-Carlo. Per ora posso dare un 50% di probabilità di correre il 14 giugno”.