Formula 1: il Mugello si candida ad ospitare il Gp Italia

Il Mugello si candida ad ospitare la Formula 1

Il circuito toscano si dice pronto nel caso in cui l’emergenza coronavirus dovesse impedire la disputa del Gp Italia a Monza

Stante una situazione in Lombardia ancora altamente preoccupante per quanto riguarda l’emergenza coronavirus, il Gp Italia a Monza, nonostante le conferme, potrebbe non riuscire a disputarsi.

Qualora dovesse verificarsi questa ipotesi, il circuito del Mugello si dice pronto ad ospitare la Formula 1. Come riportato da quotidiano.net, il sindaco di Scarperia, Federico Ignesti sta già lavorando alla soluzione: “Se ci fosse la necessità di organizzare un gran premio a porte chiuse in sostituzione di Monza, il Mugello sarebbe il luogo ideale. Noi saremo pronti a investire e a parlarne con la regione Toscana, sarebbe una occasione unica per portare la Formula 1 in un nuovo circuito. Ne abbiamo già parlato con l’Aci e siamo pronti”