Formula 1: Portimao in trattativa per ospitare un Gp nel 2020

portimao circuit
Il tracciato di Portimao sede del Gp Portogallo 2020

Il circuito dell’Algarve intende ospitare il Gp del Portogallo di Formula 1 già in questo 2020; trattative con la FIA in corso

Dopo aver ricevuto l’abilitazione della FIA lo scorso anno ed aver intrapreso il percorso per tornare in Formula 1, i responsabili del circuito di Portimao si sono messi all’opera per organizzare il Gp Portogallo già in questo anomalo Mondiale 2020.

Come riportato da motorsportweek.com, il circuito dell’Algarve è in contatto con la FIA per ottenere l’appuntamento mondiale, che in Portogallo manca dal 1996: “Confermiamo che sono in corso conversazioni con la FIA al fine di ospitare un GP quest’anno sul nostro circuito. Il layout della pista, le dimensioni del circuito e le sue infrastrutture, il fatto che l’Algarve sia stato quasi completamente libero dal Covid, il meteo fantastico e gli hotel creerebbero sicuramente le condizioni perfette per un fantastico weekend”, hanno riferito gli organizzatori.