Formula 1, senti Carlos Sainz: “Spero che dal 2022 il pilota conti di più”

Carlos Sainz, prossimo pilota della Ferrari

Il nuovo pilota della Ferrari auspica che con l’introduzione del nuovo regolamento dal 2022, i piloti possano essere più decisivi

Nella Formula 1 moderna, si sa, è il mezzo a decidere chi sarà il vincitore delle gare e dei campionati; l’esempio di Russell in Bahrain ne è una prova evidente; stesso pilota, due vetture diverse, finito nelle retrovie con la Williams, in prima fila e ad un passo dalla vittoria con la Mercedes.

Una situazione Carlos Sainz, nuovo pilota della Ferrari, si auspica possa cambiare con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico dal 2022: “Spero che il nuovo regolamento permetta al pilota di fare più la differenza rispetto a quanto avviene adesso; lo spirito del regolamento va nella direzione giusta, l’intenzione è dare al pilota la possibilità di essere un fattore maggiormente rispetto a quanto avviene adesso in cui la macchina è preponderante”, le parole dello spagnolo riportate da GpFans.