Formula 1, senti Mario Isola: “Mi aspetto dei record nel finale di stagione”

Mario Isola, responsabile Pirelli per la Formula 1

Il responsabile Formula 1 per Pirelli parla delle nuove specifiche degli pneumatici 2021 aspettandosi un incremento di prestazioni

“Le vetture evolvono, lo stress sulle gomme aumenta; abbiamo chiesto di poter intervenire sul profilo e sulla costruzione degli pneumatici in questo 2021”, parole e musica di Mario Isola, responsabile Formula 1 per Pirelli.

Intervistato da motorsport.com, il tecnico italiano ha anche analizzato le possibili prestazioni che questi pneumatici 2021 potranno avere nel corso della stagione, in attesa di vedere le gomme da 18” nel 2022: “Nei test dello scorso anno i piloti lamentavano un minor grip perché stavano usando le gomme su auto che erano sviluppate sulle gomme 2020. Le 2021 sono più sottosterzanti quindi ci sarà da lavorare sul bilanciamento della vettura ma credo che, una volta che i team avranno imparato a conoscerle, per la fine della stagione vedremo dei record della pista”, la chiosa di Isola.