Formula 1, senti Stefano Domenicali: “Non ci sarà una Mercedes verde”

La Racing Point diventa Aston Martin

Il nuovo CEO di Formula 1 interviene sulle polemiche legate alla somiglianza tra Racing Point e Mercedes dello scorso anno

Dopo la cosiddetta ‘Mercedes rosa’ ovvero sia la Racing Point del 2020 finita nel mirino delle polemiche e dei ricorsi degli altri team per l’evidente somigliarità con la vettura Campione del Mondo, Stefano Domenicali, nuovo CEO di Liberty MediaFormula 1, ha voluto mettere in chiaro le cose.

Intervistato da Il Corriere della Sera, Domenicali ha infatti affermato che non sarà più possibile un caso simile in futuro, scongiurando così l’ipotesi che la nuova Aston Martin, possa assomigliare alla Mercedes, tanto da venire a sua volta ribattezzata ‘Mercedes Verde’.