F1, GP Messico: trionfa Hamilton davanti a Vettel e Bottas

Lewis Hamilton trionfa anche a Città del Messico ma non conquista il titolo, che dovrebbe arrivare nella prossima tappa di Austin: secondo Vettel, terzo Bottas

Lewis Hamilton vince il Gran Premio del Messico, con il 149° podio in carriera: per lui, si tratta dell’83° vittoria, la decima di quest’anno, la seconda sull’Autodromo Hermanos Rodríguez. Nonostante questo prestigioso successo, il pilota britannico non può ancora alzare il titolo: la distanza dal compagno di squadra Valtteri Bottas, infatti, suo unico contendente, non è ancora abbastanza netta, 363 a 289. Se tutto andrà come si prospetta, il Mondiale piloti potrebbe essere assegnato nel prossimo Gran Premio. Alle sue spalle, in Messico, il ferrarista Sebastian Vettel, al suo 120° podio in Carriera , il 9° quest’anno. Quarto posto, quindi, a un passo dal podio, il compagno di scuderia del tedesco, Charles Leclerc. Ecco la classifica completa:

1
L. Hamilton
Mercedes
      /
2
S. Vettel
Ferrari
+ 1″766
3
V. Bottas
Mercedes
+ 3″553
4
C. Leclerc
Ferrari
+ 6″368
5
A. Albon
Red Bull
+ 21″399
6
M. Verstappen
Red Bull
+ 68″807
7
S. Perez
Racing Point
+ 73″819
8
D. Ricciardo
Renault
+ 74″924
9
D. Kvyat
Toro Rosso
+ 1 giro
10
P. Gasly
Toro Rosso
+ 1 giro
11
N. Hulkenberg
Renault
+ 1 giro
12
L. Stroll
Racing Point
+ 1 giro
13
C. Sainz
McLaren
+ 1 giro
14
A. Giovinazzi
Alfa Romeo
+ 1 giro
15
K. Magnussen
Haas
+ 2 giri
16
G. Russell
Williams
+ 2 giri
17
R. Grosjean
Haas
+ 2 giri
18
R. Kubica
Williams
+ 2 giri