Gara SSP Assen, vittoria in solitaria per Kenan Sofuoglu

Qualifiche SSP Assen
@KAWASAKI

Il fenomeno turco del team Puccetti si porta a casa la prima vittoria stagionale. Dietro di lui Mahias e Cluzel

Finalmente Sofuoglu! Dopo aver saltato due gare e la terza conclusa a zero punti causa contatto con Caricasulo, alla quarta gara Kenan Sofuoglu centra la prima vittoria stagionale a modo suo dopo aver dominato il weekend di Assen con il miglior tempo nelle libere e la pole di ieri. Gara praticamente senza storia per la vittoria con Sofuoglu che è partito tirandosi dietro Mahias per qualche giro ma poi il turco ha cominciato a spingere e Mahias non è riuscito a reggere il ritmo forsennato di Kenan che ha tagliato il traguardo finale con oltre 3″ di vantaggio sul francese della Yamaha che ha avuto il suo bel da fare per conquistare la seconda posizione e mantenere la leadership in campionato.

Terzo chiude il francese del team CIA Landlord Honda Jules Cluzel che negli ultimi 2 giri le ha tentate tutte per ripassare la Yamaha di Mahias ma Lucas gli chiudeva tutte le porte con staccate poderose. Bella comunque la lotta tra loro due per tutta la gara con scambi di posizione, grandi traversi e staccate.

Quarta la prima MV in pista, quella di PJ Jacobsen che ha risolto a suo favore proprio nell’ultimo giro il duello a tre con Morais e un Caricasulo con un braccio e mezzo. Buona la gara di Jacobsen anche se la P2 in griglia poteva essere trasformata in un podio. Ottimo Sheridan Morais con la vecchia R6 in quinta posizione davanti al primo italiano al traguardo ovvero Federico Caricasulo che ha lottato per tutta la gara anche con Cluzel e Mahias.

Chiudono la top 10 Canducci, Stapleford, Gamarino ed Hartog, primo dei piloti che corrono per l’Europeo Supersport (ex Stock 600). Seguono Smith, Ryde, Soomer, West, Rolfo a chiudere la zona punti. Poi Tuuli, Rea, Zaccone, Calero, Mulhauser, Okubo, Van Der Walk, Van Sikkelerus, Sebestyen, London. Ritirati Cretaro, Watanabe, Epis, Pizzoli, Khairuddin, Kunikawa, Hill

Con il secondo posto di oggi Mahias mantiene la leadership del campionato con 65 punti davanti a Morais che ne ha 45 e Rolfo a quota 41 punti in terza posizione davanti alla MV ufficiale di Jacobsen a 39 punti. Sofuoglu marca i primi 25 punti della sua stagione e si piazza al nono posto con però 2 gare in meno.

Prossimo appuntamento per la Supersport il round di Imola del 12-14 maggio all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.