Gp Belgio, FP2: sorpresa Verstappen e Ricciardo, crisi nera Ferrari

Continuano le difficoltà per la Ferrari

E’ di Verstappen il giro veloce nelle FP2, davanti a Ricciardo, staccato di soli 0”048; malissimo le Ferrari con il 15° e 17° tempo a quasi 2”

Si conferma Max Verstappen nelle FP2 del GP Belgio; dopo aver sfiorato il miglior tempo nelle FP1, il pilota della Red Bull ha fermato il cronometro sul tempo di 1’43”744. Dietro lui, a sorpresa, non ci sono le Mercedes (solo 3° Hamilton e addirittura 6° Bottas, ndr) ma la Renault di Daniel Ricciardo costretto però a concludere anzitempo la sessione per un problema tecnico.

Disastro totale Ferrari che ha fatto peggio anche della mattina; solo 15° Leclerc, staccato di 1”7 e 17° Vettel a 1”9. Soltanto le Haas e la Williams di Latifi peggio di lui, persino l’Alfa Romeo ha girato circa 0”5 più forte.