Gp San Marino: vittoria schiacciante di Morbidelli in MotoGp

Strepitoso successo per Morbidelli a Misano

Primo successo in MotoGp per Franco Morbidelli che prende la vetta al via e non la molla più con un ritmo stellare; 2° Bagnaia con una super rimonta

Spettacolo assoluto a Misano per un Gp San Marino a fortissime tinte italiane; vittoria spettacolare di Franco Morbidelli, la sua prima in MotoGp, al termine di una gara condotta in testa dalla prima all’ultima curva; alle sue spalle uno splendido Pecco Bagnaia risalito fin dall’8° posto nonostante i postumi dell’infortunio. Peccato per Valentino Rossi, 2° per larghi tratti ma poi costretto a cedere il passo prima a Bagnaia e poi a Mir all’ultimo giro, rompendo così il podio tutto italiano che stava maturando. In tutto questo, Quartararo cade e Dovizioso, nonostante un anonimo 8° posto, diventa leader del Mondiale. Rivivi la cronaca giro per giro del Gp:

GIRO 27/27 MORBIDELLI VINCE IL GP SAN MARINO Straordinario successo per Franco Morbidelli in dominio assoluto, 2° Bagnaia, 3° Mir che passa Rossi alla fine.

GIRO 26/27 Inizia l’ultimo giro, e per il podio è ancora tutto da decidere con Mir che passa Rins.

GIRO 25/27 Morbidelli ha 2”8 di vantaggio, dietro bagarre a 4 per il 2° posto.

GIRO 24/27 Mir si aggancia a Rins e Valentino che recupera su Bagnaia.

GIRO 23/27 Vinales passa Miller e sale 6°.

GIRO 22/27 Rins incollato a Rossi, il Dottore deve difendere il podio.

GIRO 21/27 Bagnaia di nuovo al Curvone, infila anche Valentino Rossi e sale 2°

GIRO 20/27 Bagnaia al Curvone infila Rins e prende il 3° posto.

GIRO 19/27 Errore di Valentino all’uscita del Curvone e Rins si fa prepotentemente sotto.

GIRO 18/27 Mir infila Miller e sale 5°, Vinales sprofondato 7° non sembra averne più.

GIRO 17/27 Rins e Bagnaia stanno andando a prendere Valentino Rossi.

GIRO 16/27 Bagnaia ha preso Rins e si gioca il podio.

GIRO 15/27 Morbidelli porta ad 1”6 il vantaggio su Rossi.

GIRO 14/27 Rins infila Miller al Parco e Bagnaia lo passa subito dopo alla Quercia.

GIRO 13/27 Miller e Rins in lotta per il podio e dietro arriva Bagnaia.

GIRO 12/27 0”7 tra Morbidelli e Rossi, warning per Miller che è uscito troppo sul verde.

GIRO 11/27 Morbidelli cerca di prendere qualche decimo su Valentino Rossi.

GIRO 10/27 Mir va lungo e Bagnaia si prende la 6a posizione prima di infilare anche Vinales al Curvone: la Ducati è 5a.

GIRO 9/27 Rins infila al Parco Vinales e prende la 4a posizione e Bagnaia viene su a colpi di giri veloci.

GIRO 8/27 QUARTARARO FUORI Scivolata alla Rio per il leader del Mondiale, è fuori.

GIRO 7/27 Quartararo di forza infila Vinales al Carro e sale 4°.

GIRO 6/27 Tutto invariato nelle posizioni di testa, Bagnaia 8°, Dovizioso 9°.

GIRO 5/27 Miller perde terreno dal duo di testa e dietro lo riprendono.

GIRO 4/27 Valentino sembra pronto a passare Morbidelli.

GIRO 3/27 Quartararo sembra averne di più di Vinales ma resta dietro.

GIRO 2/27 Morbidelli e Rossi sembrano poter fare il largo, Vinales e Quartararo perdono terreno.

GIRO 1/27 Rossi tenta l’attacco a Morbidelli che resiste, Miller infila Vinales, 5° Quartararo.

GIRO 0/27 PARTENZA Partono a fionda Morbidelli e Rossi che prendono la vetta davanti a Vinales.

H 13,58 Inizia il giro di formazione.

H 13,55 Aggiornamento gomme: Rossi ha scelto media sia all’anteriore che al posteriore, Morbidelli e Quartararo hanno dura davanti e media dietro mentre Vinales dura dietro e media davanti.

H 13,50 Pecco Bagnaia: “Non penso che avrò problemi con la gamba; abbiamo fatto bene tutto il weekend, abbiamo un buon passo. La gara sarà lunga”.

H 13,45 Tutti i piloti regolarmente schierati in griglia; a Misano splende il sole, 15′ al via.