Gp Toscana, Binotto: “Il Mugello può cambiare solo di poco gli equilibri”

Mattia Binotto, team principal Ferrari

Il team principal della Ferrari appare abbastanza sfiduciato in vista dell’appuntamento del Mugello dove il Cavallino spera in un pronto riscatto

“Sfortunatamente il Mugello può cambiare solo di poco gli equilibri: se una vettura è veloce, lo è su ogni pista, sia essa ad alta o bassa velocità. È vero, questa ha caratteristiche diverse da quelle sulle quali abbiamo appena corso. Speriamo di fare meglio ma solo domenica potremo capirlo”, parole e musica di Mattia Binotto in videoconferenza.

Il team principal della Ferrari appare sfiduciato in vista dell’appuntamento del Mugello, un circuito che invece alla vigilia era stato etichettato come meno sfavorevole per il Cavallino che punta a riscattare il doppio zero di Spa e Monza.