Gp Turchia: sotto il diluvio di Istanbul la pole è di Lance Stroll

Lance Stroll, pilota della Racing Point

Nelle qualifiche pazze di ‘Icestanbul’ sbuca all’improvviso la Racing Point di Lance Stroll che fa la pole sotto l’acqua davanti a Verstappen

E’ successo di tutto in questo weekend del Gp Turchia e in particolare in queste qualifiche sotto l’acqua. Dopo l’interruzione durante la Q1, alla fine a spuntarla è Lance Stroll che con un ultimo giro fenomenale mette a tacere tutti quelli che lo considerano soltanto un ‘figlio di papà’.

La Racing Point sembra particolarmente in palla e, azzardando prima degli altri le gomme intermedie nella Q3, raccoglie anche il 3° posto di Sergio Perez. Tra di loro un delusissimo Max Verstappen che sembrava volare ma poi ha perso lo smalto quando anche lui ha montato la gomma intermedia. 6° tempo per Hamilton ed ennesimo disastro Ferrari, eliminata in Q2 con Vettel 12° e Leclerc addirittura 14° nonostante nelle libere la vettura sembrava avere buon feeling ad ‘Icestanbul’ al contrario dell’Alfa Romeo che riesce a portare entrambi i piloti in Q3. Questa la classifica completa: