Incidente Zanardi: si valuta l’uscita dal coma per la prossima settimana

Alex Zanardi
Alex Zanardi, vittima di un grave incidente con l'Handbike

Restano stabili le condizioni di Alex Zanardi dopo la quarta notte passata nel reparto di terapia intensiva all’ospedale di Siena

“Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata”, con quest’ultimo bollettino, diramato nella giornata di oggi, i responsabili dell’ospedale di Siena hanno fornito un aggiornamento sulle condizioni di Alex Zanardi.

L’ex pilota della Williams era stato coinvolto in un incidente sulla sua handbike nel pomeriggio di venerdì e da subito le sue condizioni erano apparse critiche. Preoccupa soprattutto il quadro neurologico, che potrà essere valutato accuratamente solo una volta risvegliatosi dal coma indotto, il che è previsto non prima della prossima settimana.