La Formula 1 lancia la campagna antirazzismo #WeRaceAsOne

Firmato il nuovo Patto della Concordia tra i team di Formula 1

A seguito delle manifestazioni che si stanno sviluppando in tutto il Mondo, anche la Formula 1 fa la sua parte nella lotta contro il razzismo

Dopo essere stata bruscamente chiamata in causa da Lewis Hamilton, la Formula 1 non è rimasta con le mani in mano ed è intervenuta nella battaglian contro il razzismo lanciando la campagna #WeRaceAsOne.

In realtà, la campagna si prefigge non solo di combattere il razzismo e le diseguaglianze di ogni genere ma ha anche una componente green, considerato che la F1 si è posta come obiettivo la riduzione al minimo dell’emissione di Co2 entro il 2030.