Livio Suppo lancia una frecciata a Rossi: “Ha portato i facinorosi in MotoGP”

livio suppo

L’ex Team Principal HRC ha parlato del famoso scontro tra Marquez e Rossi a Sepang nel 2015.

Livio Suppo torna sullo scontro tra Marquez e Rossi nel 2015 a Sepang. In quell’occasione i due piloti erano arrivati al contatto dopo una gara molto intensa. Da quel giorno i rapporti tra i due sono completamente cambiati e, secondo Suppo, anche il comportamento dei tifosi.

Queste le sue parole a BT Sports: “Storicamente, i fan di un pilota hanno rispettato gli altri perché erano tutti visti come eroi. Rossi è un grande eroe, ma ha portato nel nostro sport un tipo di violenti che seguono le moto per lui e le capiscono solo con lui in pista. C’era molta confusione, perché alcuni amici di Valentino sono diventati molto aggressivi con Marc, entrarono nel nostro box gridando e incolpandolo per quello che era successo. Poi siamo dovuti andare in Race Direction ed è stata la prima volta che Marc e Vale si sono visti dopo quello che è successo. Un weekend davvero indimenticabile. È facile dimenticare che Marquez aveva solo 22 anni quando tutti si sono rivoltati contro di lui“.