Maxime Berger non ce l’ha fatta, lo annuncia il padre Alain

Maxime Berger

Il pilota stava lottando tra la vita e la morte da oltre un mese, ma i familiari hanno deciso di lasciarlo andare condividendo un messaggio di amore

Maxime Berger ha purtroppo perso la battaglia più feroce, la più dura di tutte. Ricoverato nell’Ospedale di Digione dal 1 settembre, l’ex pilota SBK ha passato un mese tra la vita e la morte. Il sito Paddock-GP ne ha annunciato la morte, dopo aver ricevuto un messaggio direttamente dal padre, Alin Berger. Questo è il testo che riportiamo integralmente:

«Dopo un mese in cui Maxime è stato ricoverato in stato di coma vegetale, è con grande tristezza che abbiamo deciso, assieme ai medici, di lasciarlo andare. Preso riposerà in pace, grazie a tutti per il supporto che ci hanno dato. Presto sarà rilasciato un comunicato per chi vorrà seguire il suo funerale»

La Redazione di Motorinews24 è vicina al dolore della famiglia del pilota e di chi gli è stato vicino in questi anni, come Cris Favero, che con tanto affetto ed infinita dolcezza ci ha parlato di Maxime quando era ancora in lotta tra la vita e la morte. Lo ricorderemo per sempre sorridente, felice di aver coronato il proprio sogno di correre in SBK. Ciao Maxime