Morbidelli ringrazia Valentino Rossi: «Un amico sempre pronto a darti una mano»

@Team Marc VDS

Il leader del Mondiale Moto2 Franco Morbidelli non si monta la testa nonostante i successi e ringrazia Valentino Rossi per i preziosi consigli

Franco Morbidelli in Moto2 sta battendo ogni record e adesso guida la classifica con 174 punti ottenuti soprattutto grazie alle 6 vittorie portate a casa. Il pilota del team Marc VDS infatti, che ha già un contatto per i prossimi due anni con lo stesso team in MotoGP, ha vinto ancor più di quando in passato non abbiamo fatto nomi del calibro di Valentino Rossi e Marc Marquez. Morbidelli attualmente è sulla linea di Jorge Lorenzo e Johann Zarco, non certo gli ultimi arrivati ma l’italiano, che pochi giorni fa ha visitato il Brasile con la sua squadra, paese al quale è molto legato visto che sua madre viene da lì, dimostra di non montarsi la testa e continua a pensare ad una gara alla volta.

Morbidelli non ama i paragoni con altri piloti, nemmeno quando ne esce vincitore e recentemente, al Corriere dello Sport, ha parlato proprio di questo: «Nessuno si sarebbe aspettato tanto. E’ realtà, però è talmente bello che sembra un sogno anche se continuo a vivere in maniera serena, senza troppe pressioni. Sapere di essere paragonato a grandi piloti mi lusinga, soprattutto se si parla di Valentino Rossi ma è una bugia, di Vale ce n’è uno. Non ce ne saranno mai più. Un giorno smetterà, altri piloti prenderanno il suo posto, ma non credo con la stessa grandezza. Lui è un’eccezione dello sport, della vita».

Parole che dimostrano ancora una volta quando Rossi sia stimato dalle nuove generazioni, soprattutto dai giovani piloti della VR46 Riders Academy ai quali il pluricampione svela tutti i suoi segreti: «Lo vedo quasi tutti i giorni e mi dà consigli spronandomi a migliorare: è un amico sempre pronto a darti una mano».

🇧🇷

A post shared by Franco Morbidelli Official (@frankymorbido) on