Connettiti con noi

Moto2

Moto2, Acosta: «Ho ancora molto da imparare»

Pubblicato

su

Al debutto in Moto2, Pedro Acosta ha subito fatto segnare un tempo da record nei test di Portimao. Il commento dello spagnolo

Sembra che la stagione di Pedro Acosta sia iniziata esattamente come era finita: da dominatore. Il rookie maravilla ha girato ben sotto il record della pista di Portimao nei tre giorni di test riservati alla Moto2 e ha dimostrato di essersi già ben adattato alla nuova moto.

Al margine dei test lo spagnolo ha commentato così la sua performance: «Mi sento bene per l’inizio di stagione, ma ho ancora molto da imparare. Le sensazioni sono state buone nella seconda giornata. Nella seconda sessione ho avuto una piccola caduta, ma questo ci aiuta di scoprire i nostri limiti e a capire meglio il comportamento di moto e gomme. La simulazione del passo gara mi ha aiutato a capire la Moto2. Dobbiamo ottenere il massimo dalle sessioni e girare in pista il più possibile».