Connettiti con noi

Moto2

Moto2, Arbolino: «Lavorerò al massimo per mostrare il mio potenziale»

Pubblicato

su

Tony Arbolino sarà un pilota di Moto2 col team Marc VDS nella prossima stagione e ha tutta l’intenzione di fare bene

Tony Arbolino ha appena concluso la sua prima stagione da pilota di Moto2 e per il prossimo anno ha firmato un accordo col team Marc VDS, dove sarà compagno di squadra di Sam Lowes.

Il giovane talento italiano in uno dei primi video postati con i colori del nuovo team ha analizzato la sua stagione e ha fissato gli obiettivi per la prossima: «La mia prima stagione in Moto2 in alcuni momenti è stata difficile ma ho imparato tanto e quando è emersa l’opportunità di arrivare a far parte di questo Team non ho esitato nemmeno per un istante. Sono davvero orgoglioso di far parte di questo progetto e sono davvero motivato affinché sia un successo. Questo è un Team che può aiutarmi a vincere e sono convinto che con loro posso raggiungere dei risultati migliori ed essere un pilota migliore. Ho già trovato un ottimo feeling con il mio nuovo gruppo di lavoro ma tutti in questo Team sono molto professionali e motivati per dare sempre il loro meglio. Amo la mentalità di tutte le persone che ne fanno parte».