Moto2 Motegi, qualifiche: Nakagami profeta in patria

Takaaki Nakagami
@Honda ProRacing

Meravigliosa pole del pilota di casa in Moto2 che fa impazzire il pubblico presente sulle tribune del Twin Ring Motegi, lontani Morbidelli e Luthi

Le qualifiche della Moto2 ci hanno regalato una prima fila imprevedibile e per certi versi mai vista prima, anche grazie alle condizioni atmosferiche miste bagnato-asciutto con i piloti rientrati ai box a metà turno per montare le gomme da asciutto. Lotte all’ultimo centesimo di secondo, posizioni che cambiavano in continuazione, caschi rossi come se piovesse. In un certo senso, la qualifica della Moto2 può essere definita con un proverbio: tra i due litiganti (Olivera-Syahrin) il terzo gode (Nakagami). Ed è proprio il giapponese Taka Nakagami a prendersi la pole nella sua gara di casa con tanto di giro veloce del tracciato in 1’53″776.

La prima fila dello schieramento di domani è dunque composta da: Taka Nakagami, pilota di casa e promosso in MotoGP nel 2018 al fianco di Cal Crutchlow, Alex Marquez, non ancora fuori dalla lotta per il titolo mondiale nonostante i punti di svantaggio rispetto a Morbidelli e Luthi, Xavi Vierge, connazionale di Alex Marquez ed alla sua prima volta in prima fila in Moto2. Il tutto considerando le difficoltà iniziali dei tre piloti in questione che sono usciti poi alla distanza sfruttando anche la battaglia Olivera-Syahrin per la prima posizione. Seconda fila aperta dal nostro Mattia Pasini, che ha mancato la prima fila per 93 millesimi, bruciato da Xavi Vierge. Poi proprio i due che se le sono suonate di santa ragione a colpi di giri veloci prima della pole di Nakagami che ha messo tutti d’accordo: Miguel Olivera con la KTM e la Kalex del malese Hafizh Syahrin. Terza fila con i due alfieri del team Dynavolt Intact GP Cortese e Schrotter ed il belga Xavier Simeon a chiuderla.

La quarta e la quinta fila sono le più “succose”: in quarta fila troviamo Augusto Fernandez, lo svizzero Dominique Aegerter, vincitore a Misano davanti a Luthi, ed il nostro Pecco Bagnaia, miglior rookie della stagione fino a qui. Quinta fila con Andrea Locatelli che si trova nel panino dei due che si stanno giocando il Mondiale, Luthi e Morbidelli, entrambi lontanissimi rispetto alle posizioni che gli competono.

Questa la griglia di partenza della Moto2 a Motegi:

1 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 249.9 1’53.776
2 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 254.5 1’53.904 0.128 / 0.128
3 Xavi VIERGE SPA Tech 3 Racing Tech 3 252.8 1’54.046 0.270 / 0.142
4 Mattia PASINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 253.1 1’54.139 0.363 / 0.093
5 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Ajo KTM 253.5 1’54.289 0.513 / 0.150
6 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 255.1 1’54.362 0.586 / 0.073
7 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Suter 252.2 1’54.409 0.633 / 0.047
8 Marcel SCHROTTER GER Dynavolt Intact GP Suter 251.5 1’55.181 1.405 / 0.772
9 Xavier SIMEON BEL Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 252.5 1’55.220 1.444 / 0.039
10 Augusto FERNANDEZ SPA Speed Up Racing Speed Up 250.1 1’55.223 1.447 / 0.003
11 Dominique AEGERTER SWI Kiefer Racing Suter 250.9 1’55.237 1.461 / 0.014
12 Francesco BAGNAIA ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 253.1 1’55.610 1.834 / 0.373
13 Thomas LUTHI SWI CarXpert Interwetten Kalex 252.2 1’55.684 1.908 / 0.074
14 Andrea LOCATELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 250.5 1’55.975 2.199 / 0.291
15 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Kalex 251.9 1’55.988 2.212 / 0.013
16 Axel PONS SPA RW Racing GP Kalex 250.3 1’56.047 2.271 / 0.059
17 Fabio QUARTARARO FRA Pons HP40 Kalex 254.2 1’56.129 2.353 / 0.082
18 Iker LECUONA SPA Garage Plus Interwetten Kalex 251.5 1’56.256 2.480 / 0.127
19 Remy GARDNER AUS Tech 3 Racing Tech 3 251.4 1’56.266 2.490 / 0.010
20 Stefano MANZI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 250.6 1’56.296 2.520 / 0.030
21 Luca MARINI ITA Forward Racing Team Kalex 250.1 1’56.300 2.524 / 0.004
22 Isaac VIÑALES SPA BE-A-VIP SAG Team Kalex 251.2 1’56.637 2.861 / 0.337
23 Ryo MIZUNO JPN MuSASHi RT HARC-RRO Kalex 253.6 1’56.729 2.953 / 0.092
24 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 253.5 1’56.859 3.083 / 0.130
25 Ikuhiro ENOKIDO JPN Teluru MOTOBUM Racing Team Kalex 248.9 1’56.885 3.109 / 0.026
26 Jorge NAVARRO SPA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 252.8 1’56.940 3.164 / 0.055
27 Jesko RAFFIN SWI Garage Plus Interwetten Kalex 249.4 1’57.357 3.581 / 0.417
28 Simone CORSI ITA Speed Up Racing Speed Up 248.3 1’57.774 3.998 / 0.417
29 Tetsuta NAGASHIMA JPN Teluru SAG Team Kalex 249.8 1’57.946 4.170 / 0.172
30 Lorenzo BALDASSARRI ITA Forward Racing Team Kalex 250.7 1’58.961 5.185 / 1.015
31 Tarran MACKENZIE GBR Kiefer Racing Suter 251.3 1’59.282 5.506 / 0.321
32 Edgar PONS SPA Pons HP40 Kalex 252.6 1’59.459 5.683 / 0.177
33 Khairul Idham PAWI MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 251.4 2’00.099 6.323 / 0.640

Domani mattina (orario italiano) alle 2.10 il warm up ed alle 5.20 la gara della Moto2 valida per il 15° appuntamento della stagione 2017.