Moto3, Suzuki: “Arenas il più forte durante la stagione”

Arenas, non è più leader del Mondiale di Moto3

Il pilota del Team Sic58 ha analizzato la lotta al titolo in Moto3, spuntata da Arenas nell’ultimo appuntamento della stagione

L’anomala stagione 2020 del motomondiale ha incoronato lo spagnolo Albert Arenas campione in Moto3 che è riuscito a battere Ogura e Arbolino (costretto anche a saltare una gara per una presunta positività) nel GP di Portimao conquistando i punti necessari per prendersi il titolo.

Ai nostri microfoni Tatsu Suzuki, rimasto in lotta per il titolo fino all’infortunio, ha parlato della lotta al titolo, influenzata dal Covid ma non troppo: «Alcuni piloti, io per primo, sono stati avvantaggiati dal fatto che si corresse sulla stessa pista per due settimane di fila, ma anche senza Covid secondo me Arenas avrebbe vinto lo stesso. Lui è stato il più forte dall’inizio» ha detto.

RIVEDI L’INTERVISTA