Moto3, Vietti si avvicina ad Ogura ma Arenas resta leader

Il pilota italiano riduce ad un punto il gap dal secondo posto occupato da Ogura. Arbolino scivola a 36 punti dal leader

Nonostante la vittoria sfumata ad Aragon, superato all’ultima curva da Masia, Sasaki e Toba, Arenas resta leader del Mondiale con 19 punti di vantaggio su Ogura. Vietti, complici anche i risultati deludenti del giapponese, ha messo nel mirino il secondo posto in classifica, ora distante solo un punto.

Con le due vittorie spagnole Masia si riavvicina alla testa della classifica, superando Arbolino che con lo zero della scorsa settimana e la difficile gara di ieri ha perso un po’ di punti nei confronti dei diretti avversari.

La classifica aggiornata: