Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Albesiano: “Peccato non aver convinto Dovi”

Pubblicato

su

Oltre al danno della squalifica di Andrea Iannone, Aprilia ha dovuto incassare vari no per la prossima stagione da tanti piloti

C’è pochissimo da salvare della stagione 2020 di Aprilia, che non solo ha dovuto fare a meno del proprio pilota di punta, AndreaIannone, ma si è anche trovata nella difficile posizione di non trovare chi prendesse il suo posto nella prossima. Tantissimi i piloti che hanno rifiutato l’offerta della casa italiana: da Bezzecchi (che correrà ancora in Moto2) a Dovizioso, che ha scelto di rimanere fermo in attesa di ulteriori sviluppi.

Romano Albesiano, direttore tecnico di Aprilia Racing, non nasconde la sua amarezza: «Sono rimasto molto stupito. – riporta Corsedimoto – La MotoGP è un treno che potrebbe anche non ripassare. Peccato non aver convinto Andrea Dovizioso, sarebbe stato interessante con lui, ma capisco la sua scelta».