MotoGP, Alex Marquez: “Mi sento un pilota ufficiale”

Alex Marquez, pilota Honda LCR, ha parlato della decisione del suo team di toglierlo dalla moto ufficiale per il Mondiale 2021

Il fratello minore di Marc Marquez, Alex, nella prossima stagione lascerà la moto ufficiale della Honda, per passare nel team satellite. Nell’ultima stagione, per lui, sono arrivati alcuni risultati nelle ultime gare, prima ci sono state tante difficoltà per il pilota spagnolo. Nella prossima stagione Alex Marquez correrà con il team della Honda LCR, provando a riscattarsi a partire dal Mondiale 2021.

Alex Marquez, pilota Honda, ha parlato in questi termini della decisione del suo team: “Ma io capisco la Honda. I contratti si firmano molto presto e nel 2020, per tutto quello che è successo, la situazione è stata ancora più complicata del solito. – Riporta Moto.it – Ma per me non cambia niente, sarò sempre un pilota ufficiale, ma nel team LCR, che è una squadra di altissimo livello”.