MotoGP, Andrea Dovizioso verso il passaggio in Yamaha

Andrea Dovizioso, leader del Mondiale

Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, è in trattativa con la Yamaha per il Mondiale 2021, l’italiano sarà il nuovo collaudatore

Andrea Dovizioso a fine stagione lascerà la Ducati, come annunciato dalle parti dopo il GP di Stiria. Il pilota italiano, però, non ha trovato un contratto per la prossima stagione e, al momento, l’unica strada percorribile sarebbe quella del collaudatore.

Secondo le indiscrezioni riportate da Sky Sport, Andrea Dovizioso avrebbe già intavolato una trattativa con la Yamaha per il ruolo di collaudatore nel Mondiale 2021. Il forlivese prenderebbe, infatti, il posto di Jorge Lorenzo che è a un passo dall’addio. Lo spagnolo sembra essere in orbita Aprilia.