MotoGP Aragon, Lorenzo: «Felice per il podio, sul finale è calata la gomma»

JORGE LORENZO
@DUCATI

Il ducatista completa la tripletta spagnola e torna sul podio dopo il 3° posto di Barcellona: «Siamo arrivati vicini alla vittoria»

Terzo posto, finalmente. Un podio per Jorge Lorenzo, il secondo dell’anno e un ulteriore passo avanti nella sua fasi di crescita in un’esperienza ducatista che finalmente inizia a portare risultati concreti. Una gran qualifica per Jorge, 2° nella griglia di partenza, e una grandissima prima parte di gara, dominata come ai vecchi tempi in Yamaha. La fuga però non è riuscita e alla fine il pilota iberico si è dovuto arrendere alla rimonta dei connazionali Marquez prima e Pedrosa poi. Il podio però è un risultato da festeggiare, specialmente in un weekend per l’altra metà è stato amaro per la Ducati con il deludente 7° posto di Dovizioso.

Ecco le parole di Jorge appena terminata la gara: «Siamo arrivati vicini alla vittoria, più vicini che mai. E’ stato un peccato perdere il successo per così poco. Negli ultimi giri ci è mancato un po’ di grip sul posteriore e di aderenza. Abbiamo scelto la gomma morbida che per noi era l’opzione migliore ma è purtroppo è calata in maniere eccessiva sul finale, rispetto alla gomma media di Dani e alla hard di Marc che si sono rivelate un pochino più veloci. Sono comunque contento delle qualifiche, contento dei giri che abbiamo passato in testa e contento del podio»