Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Bagnaia fantastico! Vince a Misano

Pubblicato

su

Spettacolare vittoria di Bagnaia nella gara di MotoGP a Misano. Secondo Quartararo, davanti a Bastianini che centra il primo podio

Seconda vittoria consecutiva per Pecco Bagnaia che dopo una lotta serrata con Fabio Quartararo si prende anche il GP San Marino davanti alla sua gente. Secondo il francese, davanti a Enea Bastianini che ottiene così il primo podio in MotoGP dopo l’ottima gara di Aragon.

Una gara incredibile con le Ducati che sembravano essere imprendibili, poi Quartararo è venuto fuori negli ultimi giri, quando la posteriore soft di quelli davanti ha iniziato a calare. Pecco ha tenuto botta e Quartararo è sembrato accontentarsi del secondo posto. Penultima gara a Misano per Rossi che ha chiuso in 17ª posizione.

L’ordine di arrivo:


Rivivi la gara:

GRIGLIA DI PARTENZA Strepitosa pole position di Pecco Bagnaia davanti al compagno di squadra Jack Miller, poi Quartararo. Parte in ultima fila Valentino Rossi nella sua penultima gara davanti al pubblico di casa.

GIRO DI FORMAZIONE Partiti per il giro di ricognizione. Nei box pronte le moto con l’assetto da bagnato. Le Ducati hanno scelto la soft al posteriore, mentre Quartararo ha la media. Vedremo quale sarà la scelta che pagherà.

PARTENZA Gran stacco di Bagnaia, poi bagarre tra Quartararo e Miller per la seconda posizione! Forse c’è uno jump start di Bagnaia.

GIRO 1/27 Subito carenate: Martin entra deciso su Pol Espargaro, che poi subisce anche il sorpasso del fratello Aleix. Marquez è ora quarto.

GIRO 2/27 Pecco ha un certo vantaggio su Miller e Quartararo, che hanno favorito la fuga dell’italiano.

GIRO 3/27 Anche Martin entra su Quartararo, ma il francese non molla e risponde colpo su colpo. Dietro Marquez scivola fino alla sesta posizione

GIRO 4/27 Scivolata di Martin alla curva Tramonto, la moto non si spegne quindi riparte.

GIRO 5 /27 Spinge Bastianini alle spalle di Marc Marquez, dopo aver infilato Pol Espargaro che adesso se la deve vedere con Rins

GIRO 6/27 Miller spinge forte per rientrare su Bagnaia e fa il giro veloce. Dietro, Bastianini infila Marquez.

GIRO 7/27 Mir entra su Pol Espargaro e prova a risalire il gruppone che arriva fino a Bastianini.

GIRO 8/27 Lunghissimo Miller, che avvantaggia Bagnaia, ora a oltre 2.5s.

GIRO 9/27 Long lap penalty per Martin e Zarco: gara sfortunata per il team Pramac.

GIRO 10/27 Bastianini ha recuperato 0.3 in un solo giro a Quartararo: il pilota Avintia ci crede.

GIRO 11/27 Pecco continua a guidare con quasi tre secondi di vantaggio su Miller e Quartararo, poi Bastianini

GIRO 12/27 Martin si ferma ai box dopo il secondo long lap penalty che gli hanno comminato. Peccato.

GIRO 14/27 Quartararo è entrato su Miller!

GIRO 15/27 Calata tantissimo la gomma posteriore di Pecco, Quartararo sembra avvicinarsi: il margine è sempre 2.5s

GIRO 16/27 Pecco torna a girare sui tempi di inizio gara. Quartararo resta lì, con Miller appena staccato. Intanto Bastianini deve tener d’occhio Rins che ha passato Marquez.

GIRO 17/27 Bastianini tira fuori il giro veloce e guadagna un bel po’ su Miller: il rookie potrebbe giocarsi il podio a questo punto

GIRO 18/27 Ancora volta giù Alex Rins mentre stava facendo un’ottima gara. Nel frattempo Quartararo ha recuperato su Bagnaia!

GIRO 19/27 WARINIG PER MILLER per aver oltrepassato i limiti della pista, nel frattempo Bastianini a suon di giri veloci è tornato sotto all’australiano!

GIRO 20/27 Dimezzato il vantaggio di Bagnaia rispetto a Quartararo. Intanto Bastianini è terzo.

GIRO 21/27 Bagnaia prova a replicare al ritorno di Quartararo, il francese ha anche pizzicato il verde un paio di volte quindi deve stare attento.

GIRO 22/27 Dietro Mir si è avvicinato a Aleix Espargaro, che sta patendo un gran consumo della posteriore.

GIRO 23/27 Giro lento per Pecco: adesso Quartararo è a meno di un secondo di ritardo.

GIRO 24/27 Quattro giri alla fine: Quartararo è tornato sotto a Bagnaia, mezzo secondo il suo vantaggio

GIRO 25/27 Il quarto posto se lo giocano Miller, Marc Marquez e Joan Mir, davanti non è cambiato nulla.

ULTIMO GIRO! Pecco adesso deve fare l’impossibile per tenere dietro Quartararo, mancano poche curve

FINITA! BAGNAIA TIENE SU QUARTARARO  E VINCE A MISANO, CAPOLAVORO DI BASTIANINI CHE CHIUDE TERZO!