MotoGP, Bastianini: “È come tornare in famiglia”

Enea Bastianini sarà uno dei due piloti italiani che il prossimo anno difenderà i colori del team Gresini in MotoGP

Fausto Gresini sognava di tornare in MotoGP da tanto tempo. Stava lavorando alacremente per far sì che questo sogno diventasse realtà e la sua famiglia, nonostante quello che è successo, ha deciso di coronare questo sogno: il prossimo anno nella griglia di partenza della classe regina ci saranno due moto del Team Gresini Racing. A guidarle, due piloti italiani, in cui lo stesso Fausto ha investito molto negli anni, Enea BastianiniFabio Di Giannantonio.

«È fantastico tornare in Gresini, una squadra che è come una famiglia per me e che è stata la prima a credere in me – ha detto Bastianini ai microfoni di Sky – Mi sarebbe piaciuto iniziare questa avventura con Fausto, ma avrò tanti amici vicino che mi aiuteranno. Con Ducati abbiamo trovato l’accordo che cercavamo e sono sicuro che il prossimo anno avremo una moto molto competitiva. Nel 2022 arriverò più preparato a questa categoria e ancora più motivato».