MotoGP, Bonora: “Con Iannone sarebbe stato diverso per Aprilia”

Paolo Bonora, ingegnere dell’Aprilia, ha parlato in un’intervista della situazione del suo team in questo Mondiale 2020, con l’assenza di Andrea Iannone

Non è stata, fin qui, una stagione facile per il team Aprilia, che si è ritrovata in pista con Bradley Smith al posto di Andrea Iannone. Anche per Aleix Espargaro ci son state, diverse difficoltà, con tante cadute.

Queste le parole di Paolo Bonora, l’ingegnere di Aprilia ha voluto parlare della situazione legata all’assenza di Andrea Iannone: “Ovviamente Bradley Smith è un buon collaudatore ma avere Iannone in pista ci avrebbe dato una situazione diversaQuindi stiamo faticando molto perché per il momento abbiamo solo Aleix Espargaró che sta attaccando molto per poter sviluppare la moto“.