Bradley Smith diventa sponsor di Helen Wyman nel ciclocross

BRADLEY SMITH
©KRISTOF-RAMON

Bradley Smith annuncia una partnership con la sportiva Helen Wyman, specialista del ciclocross, dando vita ad un progetto di comunicazione molto interessante

Sempre più spesso le stelle del Racing cercano partnership in altre discipline sportive e, in ordine di tempo, l’ultimo caso è quello di Bradley Smith, il quale nel 2018 legherà la propria immagine a quella della campionessa di ciclocross Helen Wyman. La Wyman è una vera celebrità, con vari titoli europei e britannici conquistati nella durissima disciplina ciclistica ed in questa stagione, oltre ad affrontare un percorso agonistico di rilievo, si è fatta carico di alcune partnership molto importanti che rappresentano un forte messaggio.

Trovare partner in grado di comprendere il potenziale delle donne in questo sport è stata una parte molto importante anche perché la Wyman sa di avere una grande responsabilità, ovvero quella di creare un ritorno per tutti gli investitori che hanno scommesso sul progetto ed il suo talento. L’atleta britannica cercherà anche di far crescere la disciplina ed aiutare i nuovi talenti, dato che grazie ai suoi risultati sportivi ormai ricopre una posizione di prestigio e responsabilità che è decisa a sfruttare al meglio. Durante questa stagione la Wyman gareggerà sotto le insegne Xypex-Verge Sport, programma creato dall’azienda leader del settore KindHuman, con proprio Bradley Smith che ha deciso di scommettere sul progetto con l’intento di dare vita ad uno sport veramente aperto a tutti. Contestualmente, il pilota KTM ha anche fornito una replica del suo casco da pilota MotoGP che verrà utilizzato dalla Wyman, che sfoggerà anche il numero #38 dell’inglese durante le competizioni.

La Wyman ha le idee ben chiare per il futuro, il suo obiettivo è quello di far vita ad un programma versatile, efficiente e in grado di far ottenere grandi risultati a chi vorrà approcciarsi a questo sport. Oltre a questo vuole anche continuare ad essere una vincente, ottenendo ancora traguardi importanti nel ciclocross, una disciplina in crescita che sta progredendo rapidamente e che non ha certo stancato la Wyman che grazie alle importanti sponsorizzazioni potrà continuare a brillare. «Vorrei creare un ambiente invitante per famiglie, piloti e sponsor perché la barriere finanziarie spesso sono un grande ostacolo e io vorrei che gli atleti avessero la possibilità di accedere alle manifestazioni internazionali, crescendo gara dopo gara, sfatando così il mito che questo sia uno sport minore» ha dichiarato la Wyman.

L’atleta britannica ha ringraziato caldamente chi ha scommesso su di lei, come i nuovi sponsor e anche quelli che sostengono lei e lo sport da tempo, come Challenge Pneum e Kogel Bearings, marchi importanti che con i loro prodotti permettono di raggiungere traguardi sempre più importanti. La Wyman ha parlato anche di persone che sono entrate in questo sport mosse dalla passione e che stanno ottenendo un ritorno d’immagine importante grazie al loro sostegno, che hanno scommesso molto diventato però punti di riferimento.

La nuova partnership con Verge Sport, produttore di indumenti sportivi tra i più richiesti, ha incrementato molto le possibilità sia per la Wyman sia perocloro che potranno realizzare il loro sogno grazie al suo progetto. Come già detto infatti da tempo si sta impegnando per aprire le porte del ciclocross grazie anche al lavoro svolto con Kris Auer con il quale ha creato il GP Twenty20Kopperberg, un evento di spicco negli Stati Uniti e grazie a queste nuove entrate molti altri sponsor stanno arrivando per dare il loro contributo e far crescere così questo sport.