MotoGP: cancellata la gara di Austin: 13 appuntamenti in calendario

Il Gp Americas ad Austin di MotoGp è stato cancellato

Ancora rivisitazioni nel calendario del Mondiale 2020 di MotoGp, nella notte è arrivata l’ufficialità della cancellazione della gara negli Stati Uniti

Il COTA (Circuit of The Americas), tramite i propri canali ufficiali, ha annunciato la cancellazione del Gran Premio degli Stati Uniti. Non ci sarà, quindi, il circuito di Austin nel Mondiale 2020 di MotoGp, posticipato a causa della pandemia legata al Coronavirus che ha colpito il Mondo. Nei giorni scorsi vi avevamo anticipato che questo appuntamento potesse saltare, ora la situazione è ufficiale.

Questo il messaggio diffuso sui canali del COTA per informare coloro che già avevano acquistato il biglietto: “L’evento di quest’anno dal 13 al 15 novembre 2020 è stato cancellato. I possessori di biglietti riceveranno un’e-mail con ulteriori informazioni”. A oggi i circuiti che saranno, regolarmente, nel calendario sono: Jerez, Austria, Misano, AragonValencia, Catalunya, Le Mans e Brno. Nei primi quattro circuiti ci saranno gare doppie (due weekend di fila), per compensare le gare mancanti. Argentina, Thailandia e Malesia, invece, resteranno in forse fino a poche settimane dal loro inserimento nel calendario.