MotoGp: si va verso un biennale per Rossi in Petronas

Valentino Rossi, 9 volte campione del Mondo

Il Dottore e il team Petronas sembrano ormai destinati a sposarsi nel 2021 e l’accordo potrebbe essere addirittura su base biennale

Che l’opzione più probabile per Valentino Rossi di rimanere in MotoGp sia quella di approdare nel team Yamaha Petronas invertendo la sella con Fabio Quartararo non è più una novità.

Quello che invece sembra essere un punto di svolta nella trattativa, potrebbe essere la durata del contratto che legherebbe il ‘Dottore’ al team malese. Come riportato infatti da corsedimoto.com, l’accordo potrebbe essere trovato su base biennale per i campionati 2021 e 2022 di MotoGp. Se fosse confermato, vorrebbe dire essenzialmente una cosa: Valentino non ha alcuna intenzione di smettere.