MotoGP, Casey Stoner operato: sarà out fino a settembre

casey stoner
@Ducati

Il tester Ducati Casey Stoner è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla spalla destra

Dopo aver testato la Ducati a Sepang, dovremo aspettare fino a settembre 2018 per rivedere il due volte campione del mondo MotoGP a bordo della Ducati Desmosedici GP18. Questo perché negli ultimi giorni Casey Stoner si è sottoposto a un intervento chirurgico in Australia per curare un infortunio alla spalla destra e che per alcuni anni ha causato problemi alla cuffia del rotatore del pilota australiano.

L’informazione è stata data proprio dal capo squadra della Ducati, Davide Tardozzi, che ha rivelato che Stoner non tornerà in campo prima di settembre. Una battuta d’arresto per Ducati che nei prossimi mesi potrà contare solo sul collaudatore Michele Pirro, pilota che da tempo sviluppa questa attività a Borgo Panigale.