MotoGP, la diretta live della conferenza stampa dal Red Bull Ring

marquez dovizioso
@imagephotoagency

Le prime dichiarazioni in diretta dei piloti durante la consueta conferenza stampa che apre il Gran Premio del Red Bull Ring

Inizia il weekend al Red Bull Ring per i piloti della MotoGP, è il secondo anno sul tracciato austriaco dove lo scorso anno Andrea Iannone riportò la Ducati sul gradino più alto del podio dopo un digiuno lunghissimo che durava dai tempi di Casey Stoner. Si arriva così all’undicesimo Gran Premio della stagione 2017 dopo la gara di domenica a Brno e i test di lunedì, utili per tutti i piloti che hanno potuto provare le molte novità portate dalle Case, principalmente di carattere aerodinamico. Come sempre il weekend di gara si apre con la Conferenza Stampa dei piloti della classe regina che daranno la loro opinione sulla corsa della scorsa settimana, soprattutto sulla strategia di Marc Marquez che attualmente guida in solitario la classifica grazie alle due vittorie consecutive del Sachenring e di Brno. Pronti a commentare il periodo estivo ed a fare i loro pronostici sul prossimo appuntamento, i piloti risponderanno anche alle domande dei fan MotoGP di Twitter, che di solito offrono teatrini piuttosto divertenti. Sarà possibile vedere la diretta live della conferenza stampa in esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208).

17:00 Tutto pronto per la Conferenza Stampa dei piloti MotoGP in Austria

17:05 I piloti approfittano dei minuti che precedono le domande dei giornalisti per confrontarsi tra loro

17:13 Marc Marquez: «Veniamo dal weekend di Brno e le nostre sensazioni sono molto positive anche se su questa pista lo scorso anno abbiamo faticato per la mancanza di accelerazione. Sarà importante sfruttare al meglio tutti i turni per arrivare preparati domenica. Nei test di Brno lunedì abbiamo provato novità interessanti che hanno aumentato il mio feeling con l’anteriore ma non vogliamo stravolgere troppo l’assetto»

17:17 Maverick Vinales: «Sono ottimista e pronto, salire sul podio mi ha dato la giusta carica. A Brno ho testato la nuova carena ma non credo che la userò in questo weekend perché non ho visto un miglioramento così importante»

17:19 Valentino Rossi: «Questa è una pista divertente anche se il meteo di sicuro farà la differenza e non sarà facile da gestire ma cercherò di essere pronto per ogni condizione. Il test di lunedì è stato davvero positivo e ho provato buone sensazioni: non credo che questo tracciato sia la più adatto per la nuova carena ma decideremo nel corso del weekend»

17:20 Rossi: «La pista a Brno si è asciugata molto rapidamente e noi abbiamo sbagliato i tempi anche se sono situazioni complicate per tutti e non è facile gestire le cose»

17:22 Dani Pedrosa: «Lo scorso anno qui abbiamo faticato molto e quindi adesso sarà fondamentale concentrarci e lavorare per mantenere i buoni risultati della ultime gare. Da domani scenderò in pista con il setting di Brno perché mi sono trovato bene e poi vedrò come andare avanti. Sappiamo già che le Ducati saranno da tenere d’occhio perché lo scorso anno sono state molto veloci»

17:24 Cal Crutchlow: «A Brno la mia gara è stata positiva anche se sono arrivato troppo lontano dal podio e questo weekend io e il team lavoreremo per migliorare le nostre prestazioni. Dopo la caduta in FP3 il dolore è stato forte quindi ho deciso di non sfruttare al massimo i test per rimettermi in forma in vista della gara di domenica. Sono felice del buon momento che sta vivendo la Honda ma il mio obiettivo è tornare sul podio»

17:27 Pol Espargarò: «Sono felice di essere qui, è il Gran Premio della KTM e ci arriviamo dopo una bella gara. Di sicuro la pressione sarà maggiore ma adesso sappiamo che stiamo migliorando, i test sono sempre positivi e le novità interessanti, in poche gare siamo arrivati a metà classifica partendo dalle ultime posizioni: è davvero bello ed è straordinario il lavoro che stanno facendo dalla sede»

17:30 Vinales: «Marquez ha dimostrato di essere costante e veloce in ogni condizione, noi dobbiamo migliorare sul bagnato e lo stiamo già facendo»

17:30 Rossi: «Marquez è veloce su ogni tracciato mentre ad esempio io su certe piste ho fatto fatica, è davvero costante»

17:31 Rossi: «Non è facile fare pronostici ma considero la Ducati la moto da battere questo weekend, Dovizioso è sempre competivo così come Petrucci e sono sicuro che Lorenzo darà il massimo perché è una buona occasione per lui»

17:32 Pedrosa: «Dei tratti di questo tracciato sono pericolosi perché i muri sono molto vicini alla pista e dopo le prove di domani ci riuniremo per parlare delle nostre sensazioni»

17:34 Marquez: «Prima o poi vedremo una lotta tra i piloti più forti ma è anche vero che alcune moto vanno più veloci su alcuni tracciati quindi non è facile vedere bagarre tra case diverse, l’importante comunque è riuscire a salire sul podio»

17:36 Rossi: «Gestire il cambio moto non è facile perché ci sono molti meccanici e molte moto in poco spazio, forse servirebbero regole più chiare su chi ha la precedenza al momento del rientro in pista. Andare più piano non è tutto senza contare che le gomme non riuscirebbero ad entrare in temperatura»

17:37 Pedrosa: «Sono d’accordo con Valentino, sono momenti difficili da gestire e un pilota deve cercare di mantenere la concentrazione nonostante le molte persone intorno. Domani ne parleremo tutti insieme per cercare una soluzione»

17:40 Domanda dai social per Rossi: «Il sorpasso più bello è quello su Lorenzo nel 2009, all’ultima curva ma anche la battaglia con Stoner a Laguna è stata incredibile» Valentino è stato interrotto da Sete Gibernau che gli ha ricordato la loro storica bagarre facendo sorridere tutti i presenti

17:43 Pol Espargarò: «Ho un buon rapporto con Aleix, lui è il maggiore e mi protegge, credo mi conosca meglio di quando io non conosca me stesso. In gara trovarsi in bagarre con lui è strano, tendo a fare molta attenzione ma ho rispetto per tutti i piloti quindi cerco sempre di non mettere in pericolo gli altri»