MotoGP, GP Emilia e Romagna: Vince Maverick Vinales su Joan Mir!

Maverick Vinales, pilota spagnolo della Yamaha

Vittoria per Maverick Vinales, dopo la caduta di Pecco Bagnaia, su Joan Mir e Pol Espargaro. Mondiale riaperto e con 4 piloti in lotta.

LA CRONACA DELLA GARA:

GIRO 27/27 ULTIMO GIRO Vince Maverick Vinales, approfittando dell’errore di Pecco Bagnaia, Joan Mir e Fabio Quartararo. Il francese, però, non ha effettuato il long lap penalty e verrà sanzionato nel dopo-gara e Pol Espargaro si prenderà il terzo posto.

GIRO 26/27 Maverick Vinales vola verso la vittoria, Mir e Quartararo passano Pol Espargaro che perde il podio al momento. Cade Lecuona.

GIRO 25/27 Joan Mir passa Fabio Quartararo e mette le sue ruote dietro a Pol Espargaro.

GIRO 24/27 Joan Mir si aggiunge alla lotta per la seconda posizione, ora sfida Quartararo e Pol Espargaro.

GIRO 23/27 Il vantaggio di Maverick Vinales sui diretti avversari, ora, è di 4 secondi e mezzo.

GIRO 22/27 Lotta vera per il secondo posto, ora, tra Quartararo e Pol Espargaro.

GIRO 21/27 CADE PECCO BAGNAIA Torna in testa Maverick Vinales per l’errore dell’italiano!

GIRO 20/27 Il punto sulla classifica: 1° Bagnaia, 2° Vinales, 3° P. Espargaro, 4° Quartararo, 5° Mir. Al 10° posto Andrea Dovizioso.

GIRO 19/27 E’ lotta, ora, per il terzo posto con Quartararo che ha ripreso Espargaro!

GIRO 18/27 Maverick Vinales prova ad alzare il ritmo per riavvicinare Pecco Bagnaia, Quartararo avvicina Pol Espargaro.

GIRO 17/27 RITIRO ROSSI Niente da fare per il Dottore!

GIRO 16/27 Non cambia la situazione in pista, con Bagnaia che ora amministra la gara.

GIRO 15/27 Dopo la caduta Valentino Rossi è rimasto in fondo al gruppo al 16esimo posto, senza riuscire a recuperare posizioni.

GIRO 14/27 A metà gara continua il dominio di Pecco Bagnaia, Vinales lontano un secondo e mezzo. Pol Espargaro resiste terzo, a due secondi e mezzo. Caduto Tito Rabat.

GIRO 13/27 Lotta in casa KTM tra Oliveira e Lecuona per il sesto posto.

GIRO 12/27 Ancora al nono posto Andrea Dovizioso che fatica a rimontare posizioni. Confermato il problema tecnico per Jack Miller, calo di potenza.

GIRO 11/27 Pecco Bagnaia gira su un ritmo alto per tutti, Vinales non riesce a tenere la scia. Ricapitolando, al momento, fuori Miller, Binder e Aleix Espargaro.

GIRO 10/27 Il punto sulla classifica: 1° Bagnaia, 2° Vinales, 3° P. Espargaro, 4° Quartararo, 5° Mir. 9° Dovizioso, 17° Rossi.

GIRO 9/27 Si ritira Jack Miller, ai box spazientito, per un problema tecnico.

GIRO 8/27 Si aggira sul secondo il vantaggio di Bagnaia su Vinales, grande gara di MIr che da 11esimo ora si trova quinto.

GIRO 7/27 Pecco Bagnaia prova a fare il vuoto, mettendo spazio tra sé e Vinales. Quarto posto per Quartararo, Dovizioso 10imo.

GIRO 6/27 L’italiano si mette in testa, approfittando di un lungo di Vinales, ed è lotta pazzesca tra i due, sorpassi e controsorpassi.

GIRO 5/27 Pecco Bagnaia raggiunge Maverick Vinales, è lotta per il primo posto.

GIRO 4/27 Cade una seconda volta Brad Binder e raggiunger Aleix Espargaro fuori gara. Nel gruppo è bagarre.

GIRO 3/27 Vinales fa la gara, Bagnaia cerca di restare con lui. Terzo Pol Espargaro, con giro veloce. Dovizioso 11, Rossi 18esimo dopo una caduta.

GIRO 2/27 Bagnaia lascia il gruppo e cerca di raggiungere Vinales, cade anche Brad Binder.

GIRO 1/27 Maverick Vinales prova a mettere subito gap tra sé e gli avversari, Miller secondo e Bagnaia terzo. Fuori Aleix Espargaro.

GIRO 0/27 PARTENZA Jack Miller parte forte e si porta in testa, ma Vinales torna davanti a tutti nel primo giro.

14,00 Parte il giro di formazione.

13,55 I piloti sono in griglia, in attesa di partire per questo Gran Premio.

13,50 Risuona l’Inno di Mameli nel circuito di Misano, intitolato a Marco Simoncelli.

13,45 Durante la gara della Moto2 è arrivata la pioggia, in MotoGP ci si può aspettare di tutto dalle condizioni meteorologiche.

Seconda pole position consecutiva per Maverick Vinales, dietro di lui Jack Miller e Fabio Quartararo. Andrea Dovizioso parte da lontano per difendere la prima posizione Mondiale.