Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Dovizioso critico sul calendario così lungo

Pubblicato

su

Nel corso di un’intervista rilasciata ai nostri microfoni, Andrea Dovizioso si è mostrato piuttosto critico sulla lunghezza del calendario di MotoGP

È ormai quasi tutto pronto per l’inizio della stagione di MotoGP che prenderà il via il 6 marzo dal GP Qatar. Il nuovo calendario è composto da ben 21 tappe in giro per il mondo, cosa che ha suscitato le perplessità di molti dei piloti.

Proprio ai nostri microfoni, Andrea Dovizioso si è detto molto critico a proposito della lunghezza del calendario, che complica e non poco la vita ai piloti: «Nessuno vorrebbe correre 21 gare, ma sappiamo di non aver potere su queste scelte, quindi si fa. La stagione è troppo lunga, si punta tutto sulle gare e non sui test, ed è un po’ un controsenso perché c’è uno sviluppo enorme, non c’è tempo di fare alcun tipo di lavoro, solo di correre. Ed è un po’ complicato, perché se non cambi nulla rimani indietro ma per adattarsi ai cambiamenti ci vuole tempo».

QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA

News

Facebook

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.