Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Dovizioso: “I piloti in Moto3? Chi è intorno a loro non…”

Pubblicato

su

Andrea Dovizioso è tornato a parlare delle polemiche dell’ultimo weekend di gara, sul circuito di Austin, dopo l’incidente in Moto3

L’ultimo weekend di gara ad Austin, per il Motomondiale, ha lasciato alcuni strascichi, soprattutto dopo l’incidente in Moto3 che ha visto protagonista, tra gli altri, Jeremy Alcoba.

Queste le parole del pilota Petronas Andrea Dovizioso, con il suo punto di vista sulla situazione pericolosità in Moto3: “Non condivido l’atteggiamento dei ragazzi di oggi. C’è la conferma che non si lavora nel modo giusto. Parlo delle persone attorno, che non aiutano i piloti a far capire certe cose. Quando sali in Moto3 devi impararne tante di cose. Capire e concentrasti su quello che fai, fa la differenza. I turni delle Moto3 sono tutto un inseguimento al tempo, ma così non si impara niente. Questo approccio deve essere spiegato. Se tutti danno tutto, rischiano tutti in prova e in gara”, riporta SportMediaset.