MotoGP, Dovizioso sulla KTM: “Hanno fatto un grande lavoro”

Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, ha voluto parlare dell’evoluzione esponenziale della KTM in questa stagione, lodando il lavoro

E’ innegabile che in questo Mondiale 2020 di MotoGP ci sia stata una grande crescita della KTM. Questo ha permesso ai suoi piloti di battagliare, soprattutto Pol Espargaro, con i migliori sin dalla prima gara. Il miglioramento è arrivato, ovviamente, anche agli occhi di Andrea Dovizioso che ha voluto dire la sua.

Queste le parole del pilota forlivese, che risuonano come un vero e proprio elogio: “Dall’esterno la KTM è una moto un po’ strana. Le caratteristiche sono completamente diverse. Acceleri molto bene in uscita di curva. Non so perché. È strana e molto diversa da tutte le altre moto, difficile da capire. – Riporta corsedimoto.com – Al momento Binder guida ancora come in Moto2, ma è molto veloce. Pol guida in modo molto aggressivo. A volte è estremamente veloce, a volte perde velocità di giro in giro“.