MotoGP, Espargaro su Yamaha: “Promesse non mantenute”

Poteva esserci la Yamaha nel futuro di Pol Espargaro, lo spagnolo ha voluto raccontare il perché del trasferimento mancato in MotoGP

Pol Espargaro nella prossima stagione prenderà il posto di Alex Marquez sulla Honda HRC, affiancando Marc per il Mondiale 2021. Il pilota KTM, però, ha voluto raccontare come fosse in orbita Yamaha, prima di alcune vicissitudini.

Queste le parole di Pol Espargaro: “Lin Jarvis disse di restare con il team satellite perché Valentino stava per ritirarsi e avrebbero avuto bisogno di un pilota più giovane. – Riporta corsedimoto.com – In seguito ha negato questo in una conferenza stampa, il che mi ha fatto sentire piuttosto male“.