MotoGP, forte rischio rinvio al 2022 per il GP Thailandia

E' uscito il calendario 2021 di MotoGp

Secondo le ultime indiscrezioni potrebbe saòtare nel Mondiale 2021 l’appuntamento in Thailandia, la situazione è sotto monitoraggio

Il calendario riportato qualche settimana fa rimane ancora monitorato, con possibili cambiamenti nel Mondiale 2021 della MotoGP. Una delle gare a rischio sembra essere quella in Thailandia, a causa della situazione ancora difficile in quelle zone del Mondo.

Come riporta Corsedimoto.com, al momento si tratta di indiscrezioni, ma è a rischio il GP di Thailandia. La gara sarebbe in programma a inizio ottobre 2021 ma potrebbe subire uno slittamento al Mondiale 2022, salutando la prossima stagione. Nelle prossime settimane potrebbero arrivare notizie su questa situazione.