MotoGP, futuro Valentino Rossi: mossa della Ducati per il 2022

Valentino Rossi, passato quest'anno alla Yamaha Petronas

Valentino Rossi, pilota Petronas, sta ancora vagliando le ipotesi per il suo futuro, la Ducati lo vorrebbe sulla VR46 per il 2022

In questa stagione Valentino Rossi non è riuscito a imporsi, come avrebbe voluto, alla guida della Petronas. I dubbi, al “Dottore”, sul futuro in MotoGP sono tornati e, dalle ultime dichiarazioni, un addio non è così improbabile.

Secondo le indiscrezioni delle ultime ore, riportate anche dalla Gazzetta dello Sport, la Ducati si starebbe muovendo per avere Valentino Rossi con la VR46 nel Mondiale MotoGP 2022. Ricordiamo, infatti, che il team di Borgo Panigale ha stretto una collaborazione con il pilota italiano, dando la moto alla sua Academy per farla gareggiare nella classe regina a partire dalla prossima stagione.