MotoGP, Gasly e l’invidia: “Vorrei l’F1 più simile alla MotoGP”

Il pilota di Formula 1 Pierre Gasly, dopo la vittoria a Monza con la sua Alpha Tauri, ha voluto paragonare il suo sport a quello della MotoGP

Dopo la grande vittoria di domenica a Monza, a bordo della sua Alpha Tauri, Pierre Gasly si è presentato ai microfoni dei giornalisti. Il pilota, tra le cose, ha raccontato anche il suo desiderio di volere una Formula 1 più simile alla MotoGP a livello di spettacolo.

Pierre Gasly, pilota di Formula 1, ha conquistato la gara di Monza con la sua Alpha Tauri e poi ha strizzato l’occhio alla MotoGP: “La F1 manca di sorpassi come in MotoGP. – Riporta Moto.it – Non sto dicendo che le nostre gare siano noiose; il punto è che vorrei vedere le vetture più vicine, in gara. Anzi, vorrei che ci fossero più duelli e battaglie come in MotoGP, categoria che ritengo molto spettacolare.”