Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, GP Algarve, Bagnaia: «È stato il miglior weekend della mia carriera»

Pubblicato

su

Il pilota della Ducati, Francesco Pecco Bagnaia, ha vinto a Portimao, staccando Quartararo in classifica

Dopo aver conquistato la pole position nella giornata di ieri, Francesco “Pecco” Bagnaia è stato il più veloce anche nel warm-up al Gran Premio di Algarve, diciassettesimo appuntamento stagionale della MotoGP. Il pilota della Ducati ha firmato, in mattinata, il crono di 1:39.711, chiudendo la sessione davanti a Fabio Quartararo. Duello che non si è confermato nel pomeriggio, quando il pilota italiano ha messo il turbo senza più mollarlo per l’intera durata della gara, chiudendo la gara in 38:38.382, davanti a Mir e Miller. Ecco le sue dichiarazioni post gara: «Sono molto felice, lavoro enorme questo weekend. Mi sono goduto tutte le sessioni e penso sia il miglior fine settimana della mia carriera. Ero spaventato dalla bandiera rossa, temevo ci fosse stato incidente grave e fortunatamente non è stato così».

«Sarebbe stato bello chiudere con la bandiera a scacchi, ma sono felice che tutti stiano bene. Ho spinto il più possibile per allontanarmi dal gruppo, anche a Misano l’avevo fatto ma poi sono caduto. Quest’anno ho preso consapevolezza della mia e nostra forza, non era naturale capirlo dopo quello che ho passato nelle ultime stagioni. Abbiamo vinto il campionato costruttori, ottimo risultato per la squadra. Sono secondo in campionato e questo è un altro risultato importantissimo»