MotoGP, Dovizioso: «Contento per la prestazione sull’asciutto. Sempre bello duellare con Rossi»

A Sepang, il pilota della Ducati Andrea Dovizioso chiude sul terzo gradino del podio, al termine di uno straordinario duello con Valentino Rossi

Sarebbe potuta andare meglio, ma il terzo posto conquistato a Sepang deve, comunque, essere motivo di soddisfazione per Andrea Dovizioso che, con l’ennesimo podio, ha ribadito ancora di più la sua posizione di vicecampione del mondo. Degna di nota, a maggior ragione, però, è stata la risalita dalla quarta fila su un tracciato che, soprattutto sull’asciutto, non gli ha mai riservato troppe soddisfazioni. Eventualità rimarcata dallo forlivese a fine gara: «Una buona gara sull’asciutto in Malesia non era mai avvenuta. Purtroppo non avevo il passo di Marquez, la gomma è calata, in certi punti ero forte, ma non sono riuscito a starci dietro».

Nonostante non sia stato in grado di competere per le prossime posizioni, il pilota della Ducati ha dato vita a uno straordinario duello con un altro orgoglio italiano, Valentino Rossi: «Valentino non ha mai mollato, è sempre stimolante lottare con lui, è molto aggressivo ma sempre pulito. Ci siamo passati, incrociati continuamente». E poi una battuta sulla scelta di introdurre, per la prossima stagione, una nuova gomma posteriore in grado di garantire più grip e velocità: «Darà indubbiamente più grip a tutti, farà andare più forti tutti, ma chi farà andare più forte è impossibile da sapere».