Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, GP San Marino, Miller: «Un peccato: nei primi giri avevo un buon passo»

Pubblicato

su

Il pilota australiano della Ducati, Jack Miller, ha ottenuto la quinta piazza, non riuscendo nell’impresa di stare davanti a Fabio Quartararo

Rispetto all’apoteosi generata dalla vittoria di Francesco Pecco Bagnaia, in casa Ducati sussiste una certa delusione per il risultato ottenuto dal compagno di squadra Jack Miller. Il pilota australiano, partito con il secondo tempo, era riuscito a compiere una buona partenza, poi è stato gradatamente superato da Quartararo, da Bastianini, e, infine, anche da Marc Márquez.

Miller ha parlato così ai microfoni di ‘Speedweek.com’: «Pecco aveva la mia stessa combinazione di gomme. Per questo motivo non penso di aver sbagliato la scelta prima di partire. All’inizio della gara mi sentivo molto a mio agio, ma poi improvvisamente ho avuto delle vibrazioni che sono continuate fino alla fine della gara. È un peccato perché nei primi giri avevo un buon passo. Non posso dire esattamente da dove provenissero i problemi. Dobbiamo analizzare bene e capire cosa mi ha limitato».